Live Sicilia

SCIACCA

Randagio provocò incidente
Richiesta di risarcimento al Comune


VOTA
0/5
0 voti

cane randagio, comune, incidente, sciacca, Agrigento, Cronaca, Le brevi
Una richiesta di risarcimento danni per oltre 2 milioni di euro è stata presentata al comune di Sciacca dai familiari di Salvatore Ciancimino, morto a 28 anni nel 2007 in un incidente stradale lungo la strada di collegamento tra Sciacca e la zona balneare di contrada Foggia. Il giovane era sulla sua moto quando un cane randagio attraversò la strada e nel tentativo di evitare l'impatto il giovane si schiantò e morì. Per i familiari il Comune è responsabile della presenza sulla strada del cane, non avendo fronteggiato il fenomeno del randagismo.