Live Sicilia

L'osservatorio

Web, i numeri di novembre



classifica siti web, google analytics, internet, novembre 2011, sicilia, web, Cronaca, Palermo
Diamo un'occhiata ai nuovi dati relativi ai siti web siciliani tratti da DoubleClick Ad Planner di Google per il mese di novembre.

Il sito del Giornale di Sicilia rimane il più visto e recupera qualche visitatore e ben settecentomila pagine viste (un milione e mezzo di visite e otto milioni e centomila pagina viste). Dietro si piazza con appena trecentomila pagine in meno (non accadeva da parecchi mesi) Repubblica Palermo (che è però molto distante sulle pagine viste).

Il sito della Regione Siciliana è terzo con un milione e centomila visitatori e fa segnare un'ottima performance relativa alle pagine viste (più un milione).

I siti delle università di Catania e di Palermo hanno perso parecchio, soprattutto come visualizzazioni di pagina e dietro c'è La Sicilia con 870 mila visitatori.

Live Sicilia si conferma con a 470 mila visitatori e rimane davanti a MediaGol che è sceso a 410 mila visitatori.

Questo mese la migliore performance sui tempi è de lasiciliaweb con 15 minuti e 30 secondi di permanenza media.

Ricordiamo che non è disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della Sera-Corriere del Mezzogiorno.

I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici (sono contrassegnati dalla lettera A nella tabella). Anche Live Sicilia condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti. La classifica viene ordinata per visitatori (criterio da noi considerato più importante) ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche. Ciascuna metrica ha pro e contro (maggiori informazioni qui in inglese) e siete liberi di riordinare la classifica secondo altri dati che vi forniamo da sempre in tabella.

Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web siciliana.