Live Sicilia

MESSINA

Muore dopo l'endoscopia, 6 indagati


VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Le brevi, Messina
Il Pm di Messina Camillo Falvo ha iscritto nel registro degli indagati sei medici del Policlinico, con l'accusa di concorso in omicidio, dopo la morte di un uomo di 77 anni, Francesco Messina, deceduto mercoledì scorso a causa di un'endoscopia nel corso della quale gli sarebbe stato perforato il duodeno. A denunciare l'accaduto è stata la figlia della vittima. Il pensionato era stato ricoverato in Chirurgia generale per accertamenti, e dopo l'esame endoscopico è stato trasferito nel reparto di Cardiologia dove qualche ora dopo è deceduto. I carabinieri della stazione di Gazzi hanno identificato i medici che si sono occupati del caso, dal ricovero al decesso, e hanno sequestrato le cartelle cliniche. Oggi è stata eseguita l'autopsia sul corpo del pensionato.