Live Sicilia

Il ricordo dell'Idv

"In memoria di Beppe Alfano"


VOTA
0/5
0 voti

barcellona pozzo di gotto, beppe alfano, Cronaca, Palermo
A 18 anni di distanza da una delle pagine più nere della cronaca siciliana, siamo in dovere oggi, come ogni altro giorno, di ricordare chi, come Beppe Alfano, giornalista coraggioso, ha perso la vita per la lotta alla Mafia. La sua uccisione è conferma dell’ importanza della libertà di informazione ed è drammatica dimostrazione di quanto i giornalisti liberi siano temuti dall'intreccio criminale di mafia- affari-politica”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta, Leoluca Orlando,  portavoce nazionale IdV,  Ignazio Messina, componente della Commissione parlamentare antimafia e Fabio Giambrone, segretario regionale IdV Sicilia, ricordando il cronista siciliano ucciso a Barcellona Pozzo di Gotto, l’8 gennaio 1993.