Live Sicilia

Zoo di 105 e Dolcenera
al carnevale termitano


VOTA
0/5
0 voti

carnevale 2012, dolcenera, paolo meneguzzi, termini imerese, zoo di 105, Cultura e Spettacolo, Zapping
Dolcenera, Paolo Meneguzzi, Loredana Errore, Los Locos e I Righeira, ma anche Marco Mazzoli, Gibba, Alan, Pippo ed Herbert Ballerina de Lo Zoo di 105 e gli speaker di Radio Deejay DJ Angelo, Mauro Miclini, Roberto Ferrari. E ancora, Martufello, Melita Toniolo, Rocco Gigolò direttamente da Zelig, Fabrizio Vendramin vincitore di Italia’s got talent, Salvo La Rosa ed Enrico “Litterio” Guarneri. Sono i nomi degli ospiti che animeranno l’edizione 2012 del Carnevale di Termini Imerese, il più antico di Sicilia (si svolge sin dal 1876), in programma dal 12 al 21 febbraio prossimi.

Una rassegna, organizzata dal Comune in collaborazione, per il terzo anno consecutivo, con l’agenzia Feedback di Palermo, che quest’anno nasce all’insegna di due parole d’ordine: musica e divertimento, appunto. Perché il Carnevale 2012 “sarà la fine del mondo”, a volere citare la campagna pubblicitaria ufficiale dell’evento (che strizza l’occhio alla profezia Maya).

Tra una sfilata dei tradizionali carri in cartapesta (otto in tutto) e l’altra, infatti, saranno parecchi gli artisti di richiamo nazionale che saliranno sul palco en plein air della cittadina a pochi chilometri di Palermo, per intrattenere il pubblico con sketch e concerti assolutamente gratuiti.

“Con la chiusura della Fiat, Termini Imerese è stata messa a dura prova – dichiara Salvatore Burrafato, sindaco di Termini Imerese –. Nonostante questo, senza perdere di vista il difficile momento che stiamo attraversando, abbiamo voluto offrire un momento di svago, alcuni giorni di divertimento nel solco della tradizione che da secoli caratterizza il nostro territorio. Questo Carnevale, dunque, dovrà essere sì un momento di condivisione, ma soprattutto l'occasione per rilanciare il nostro paese e i suoi tesori, cercando di lasciarci alle spalle uno dei momenti più critici che abbiamo vissuto”.

Così, si comincia sabato 18 febbraio con la comicità di Martufello, conosciuto soprattutto per la sua militanza tra le fila del Bagaglino, mentre a dettare i tempi di scena sarà il presentatore di Antenna Sicilia, Salvo La Rosa. Penseranno alla musica, invece, Paolo Meneguzzi e l’ex allieva di “Amici”, Loredana Errore.

Domenica 19 l’appuntamento è con DJ Angelo, Mauro Miclini e Roberto Ferrari speaker di Radio Deejay, la showgirl Melita Toniolo che sarà madrina della serata, il vincitore dell’ultima edizione di Italia’s got talent, Fabrizio Vendramin, e le note dei Los Locos.

Ancora musica lunedì 20, quando a salire sul palco sarà la cantautrice Dolcenera. La penultima giornata del Carnevale Termitano, però, avrà tra i suoi protagonisti anche il comico Enrico “Litterio” Guarneri e Salvo La Rosa.

Si chiude in bellezza martedì 21 con gli attesissimi protagonisti de Lo Zoo di 105 (Marco Mazzoli, Gibba, Alan, Pippo ed Herbert Ballerina), il comico di Zelig, Rocco Gigolò, e i celebri tormentoni musicali de I Righeira.

Gli spettacoli proposti, naturalmente, faranno da contorno alle immancabili tre sfilate dei carri, da sempre cuore del Carnevale Termitano: due in programma nel circuito di Termini bassa, il sabato e la domenica, e quella conclusiva, il martedì grasso, a Termini alta.

“Il nostro vuole essere un carnevale di continuità con il passato ma anche di innovazione – dichiara Angela Campagna, assessore al Turismo del comune di Termini Imerese –. Da un paio di anni a questa parte abbiamo avviato un percorso di qualificazione dell’evento nel pieno rispetto della storia ultracentenaria della manifestazione, ciononostante abbiamo ben presente che si tratta di un momento di svago, che deve fare da richiamo a giovani e adulti. Da qui, la scelta di coinvolgere personaggi noti al grande pubblico. Perché passato e presente devono andare di pari passo”.

Tra le novità dell’edizione 2012, invece, l’anticipo della cerimonia di inaugurazione che si svolgerà la domenica precedente,12 febbraio, e non più il martedì; e la tradizionale consegna delle chiavi della città al Nannu ca’ Nanna, da parte del sindaco di Termini, che non avverrà più all’interno della sede comunale ma negli spazi della chiesa di Maria S.S. della Misericordia, in modo da potere coinvolgere tutta la cittadinanza.

Per info: www.ilcarnevaletermitano.it