Live Sicilia

PALERMO

Mangano (Misto): "Cammarata prende in giro Amia e palermitani"


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi, Palermo, Politica
“Le dichiarazioni del sindaco Cammarata – afferma il capogruppo del Misto a Palazzo delle Aquile, Alberto Mangano - rispetto alle maggiori entrate dovute alla lotta all’evasione fiscale rappresentano l’ennesima effimera manifestazione di chi conosce benissimo la differenza che passa tra accertamento e riscossione. La promessa – continua il consigliere comunale - che con le somme ricavate dalla Tarsu si possa ripianare il bilancio dell’Amia è un ulteriore presa in giro che Cammarata fa ai commissari dell’azienda e ai palermitani. Il sindaco – prosegue Mangano - non deve far finta di dimenticare che il dissesto finanziario dell’Amia è il prodotto della cattiva gestione della sua amministrazione in questi dieci anni, che ancora oggi continua come nel caso dell’acquisto degli auto-compattatori che intestati al Comune anziché all’Amia hanno fatto perdere a quest’ultima 1,2 milioni di euro di Iva. Da questo atteggiamento viene fuori – conclude il consigliere - una volontà dell’amministrazione di rendere ancora più difficile il processo di risanamento attuato dai commissari. Ci chiediamo se questa giunta abbia intenzione reale di salvare l’azienda o di creare le condizioni per svenderla ai privati”.