Live Sicilia

Palermo 2012

Enea alle primarie del centrodestra



marianna caronia, palermo, pid, Pippo Enea, sindaco, speciale palermo 2012, Palermo, Politica
La notizia scappa a Doriana Ribaudo, consigliere comunale del Pid, su Twitter. “Pippo Enea si candida alle primarie del centrodestra”. E il vice di Cammarata, esponente del Pid e assessore a Palermo in nove degli ultimi dieci anni, conferma: “Sì, è una scelta che nasce dall'amore per la città.
Chiederò al mio partito di essere candidato alle primarie – dice Enea a livesicilia -. Lo ritengo un dovere nei riguardi del mio partito e della mia città, sono sempre stato convinto che bisogna mettere la propria faccia in quello che si fa. In questo momento – aggiunge – è importante riavvicinare la gente alla politica ed è doversoso sottoporre la propria candidatura al giudizio dei cittadini per ascoltarne le indicazioni in vista del voto”.

Assessore comunale dal 2001 a oggi, con in mezzo un anno di “pausa” in cui è stato presidente della Gesip, Enea è il secondo esponente del partito di Saverio Romano a manifestare l'intento di candidarsi a sindaco, dopo Marianna Caronia, parlamentare regionale, che ha da settimane tappezzato la città di manifesti elettorali. Curiosità: anche la Caronia è stata vicesindaco di Diego Cammarata e, con le sue dimissioni l'estate scorsa ha passato il testimone proprio a Enea.

Per le primarie di coalizione del centrodestra non è stata ancora fissata una data, ma esponenti di primo piano del Pdl hanno ribadito l'intenzione di dar vita alla consultazione per scegliere il candidato sindaco.