Live Sicilia

PALERMO

Spallitta: "Primarie solo del Pd inadeguate"


VOTA
0/5
0 voti

, Palermo, Politica
"Tra qualche giorno scade il termine per la candidatura alla carica di sindaco per le primarie del centrosinistra - dice il consigliere comunale di Palermo Nadia Spallitta - ritengo che sia indispensabile, soprattutto in un momento storico in cui la città e l’intera regione versano in una grave condizione di crisi economica - che determina sofferenza e malcontento diffusi - che il centrosinistra abbia una posizione unitaria , riapra il suo dialogo interno e affronti compatto le prossime elezioni amministrative, partendo proprio dalle primarie. Alle primarie – che hanno lo scopo di selezionare il rappresentante unitario di tutto il centrosinistra - a mio avviso devono partecipare tutti i candidati espressione di partiti e movimenti di quest’area. Diversamente, primarie alle quali partecipino solo candidati del Pd, sono inadeguate allo scopo, e non risolvono in nessun modo divergenze e spaccature, con il conseguente rischio di una pluralità di candidati al primo turno e il reale pericolo che di questa frantumazione del consenso ne tragga vantaggio il centrodestra. Mi auguro, quindi, che il senso di responsabilità di ciascun partito e candidato prevalga, e che chiariti e superati i problemi che hanno animato il dibattito degli ultimi mesi sul terzo polo, tutti partecipino e contribuiscano alla individuazione del rappresentante unitario del centrosinistra".