Live Sicilia

Il dubbio

Il risveglio del ministro



blocchi, cancellieri, tolleranza zero, Palermo, Politica
"Non saranno tollerati i blocchi stradali" ha tuonato oggi con fermezza la lady di ferro del Viminale
Annamaria Cancellieri, parlando delle manifestazioni di protesta in corso nel Paese. "Fin dove si può - ha aggiunto il ministro - useremo tolleranza e dialogo, però bisogna anche tenere presenti i diritti dei cittadini".

Il che, alla luce di quanto accaduto nei giorni scorsi in Sicilia, potrebbe significare almeno tre cose.

Uno, che il ministro Cancellieri ha avuto altro da fare. E semplicemente non lo sapeva che in Sicilia c'era un blocco stradale “a ogni punta cantoniera”.

Due, che in una settimana il ministro ha cambiato idea.

Tre, che i cittadini siciliani hanno un po' meno diritti degli altri.