Live Sicilia

Lo sciopero

Danni per la protesta: licenziamenti


VOTA
0/5
0 voti

ragusa, tir, Cronaca, Ragusa
Il blocco dell'autotrasporto ha provocato una settimana di fermo nella produzione e commercializzazione dei prodotti orticoli e l'azienda Colledoro di Ispica che li produce ed esporta ha subito danni per quasi 500 mila euro e nell'impossibilità di assicurare il rifornimento della merce alla grande distribuzione per i blocchi dei Tir prima in Sicilia e ora nel resto d'Italia ha deciso di lasciare a casa 100 lavoratori stagionali dei 450 impiegati in piena stagione agraria. I titolari dell'azienda hanno espresso la loro solidarietà alla protesta degli autotrasportatori e degli agricoltori siciliani, ma dopo nove giorni di fermo e nell'impossiiblità di commercializzare la merce (duecento tonnellate di prodotti al macero) ha scelto di bloccare parzialmente l'attività con la sospensione dal lavoro degli stagionali.