Live Sicilia

Operazione della guardia di finanza

Dentista abusivo a Monreale
Sequestro preventivo da 60 mila euro


VOTA
1/5
1 voto

dentista abusivo, finanza, Monreale, Cronaca, Palermo
Per anni avrebbe esercitato la professione senza averne i titoli e grazie alla denuncia di un cittadino al 117 è stato scoperto. Così un monrealese di 45 anni è stato denunciato per esercizio abusivo della professione e il suo studio è stato sequestrato in via preventiva. Dopo la denuncia i militari della guardia di finanza hanno fatto appostamenti verificando come, effettivamente, c'era un flusso di gente che si serviva delle prestazioni dell'uomo che è risultato avere un diploma da odontotecnico. E' stato sentito uno dei suoi pazienti che ha confermato quanto emergeva dalle indagini, aggiungendo come l'uomo fosse solito eseguire anche interventi eseguibili sono dagli iscritti all'ordine dei medici dentisti.

I baschi verdi, così, si sono presentati nello studio del falso dentista e, in seguito alla perquisizione, hanno rinvenuto documentazione che attestava il rapporto con gli assistiti e numerose radiografie. Così è scattato il sequestro di carte e attrezzature, dal valore complessivo di 60 mila euro. Ora le indagini si concentrano nella ricostruzione del giro d'affari del dentista abusivo, del numero di prestazioni effettuate. L'uomo, infatti, non ha mai attivato una partita  iva, né presentato una sola dichiarazione fiscale negli ultimi 20 anni anche nella sua disponibilità risultano diversi terreni e fabbricati a Monreale e Trabia.