Live Sicilia

GELA

In fiamme l'auto di un altro vigile urbano


VOTA
0/5
0 voti

auto in fiamme, gela, vigile urbano, Caltanissetta, Le brevi
Un altro vigile urbano è stato bersaglio di un atto vandalico, la scorsa notte, a Gela. Si tratta di Francesco Turco, 57 anni, al quale è stata incendiata l'auto, una Fiat Idea che si trovava parcheggiata sotto la sua casa, in via Schubert, nel quartiere 'Cantina sociale'. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco, che hanno accertato la natura dolosa del rogo. Indagini sono state avviate dai carabinieri. L'episodio si aggiunge al duplice attentato incendiario subito, la notte precedente, da un altro vigile urbano, dalla moglie, all'aggressione subita dal comandante della polizia municipale, Giuseppe Montana, e dalla sua squadra di cinque agenti. Il sindaco di Gela, Angelo Fasulo, ha definito l'aggressione "un atto insensato, fuori da ogni logica, un comportamento esecrabile e indegno", quindi ha espresso "piena solidarietà agli agenti e il totale apprezzamento per il grande lavoro che l'intero corpo della polizia municipale sta svolgendo nella cittadina del Nisseno". Fasulo ha anche condannato gli atti vandalici contro i due vigili urbani. "L'auspicio - ha detto - è che gli inquirenti facciano luce rapidamente su questi ignobili episodi".