Live Sicilia

L'inchiesta di "S"

L'appartamento di Lombardo
D'Urso: "Così la Regione risparmia"


Tuccio D'Urso, ex direttore degli Affari extraregionali della Regione, replica all'inchiesta di "S" sull'appartamento di Raffaele Lombardo a Roma.


, Cronaca, S
Cari Foresta e Condorelli Caff,

Vi ringrazio per avere evidenziato la mia capacità di fare miracoli. Devo confermarVi che è assolutamente vera! Non v'è dubbio, infatti, come insegna la storia della mia attività di funzionario, che valorizzare le risorse pubbliche, fare investimenti, migliorare la qualità della pubblica amministrazione senza mai omettere un passaggio amministrativo e restando sempre con le mani pulite, significa, soprattutto in questi tempi, fare miracoli.

Grazie ancora.

Ps Ovviamente i locali di Roma quelli erano quando sono stati comprati dalla Regione e quelli sono rimasti, senza costituire oggi pericolo, rendendo funzionale la sede di rappresentanza, aumentando di almeno dieci volte il valore del danaro speso, facendo risparmiare all'amministrazione le spese di albergo dell'attuale come dei futuri Presidenti della Regione, utilizzando per fare questo quello che è previsto dalle norme in materia di affidamenti di lavori.

Pps Ho sempre giudicato male alcuni colleghi che prima di andare via dagli incarichi ricoperti fotocopiano i fascicoli d'ufficio e se li portano dietro a futura memoria.Vi assicuro che l'avessi fatto vi avrei fornito tutti i provvedimenti compresi: preventivi, visti, rilievi, risposte a rilievo, fatture, mandati etc.

La replica della redazione

Prendiamo atto di questa nota. Restano senza risposta, però, le domande fondamentali che ponevamo nell'articolo. Dottore D'Urso, faccia l'ultimo miracolo: ci faccia sapere chi ha eseguito i lavori, qual è l'importo esatto, qual è la procedura seguita per la scelta della ditta, dove sono conservate le fatture e perché dalla visura catastale non risultano modifiche all'immobile negli ultimi vent'anni.