Live Sicilia

L'accusa è di crimini contro l'umanità

Nel tesoro sequestrato a Gheddafi
ecco il bosco di 150 ettari a Pantelleria


VOTA
0/5
0 voti

gheddafi, pantelleria, sequestro, tribunale internazionale aja, Cronaca, Trapani
La procura di Roma, su mandato del tribunale penale internazionale dell'Aja, ha ordinato di mettere i sigilli sul tesoro della famiglia Gheddafi in Italia. Beni immobili, partecipazioni, terreni e anche due Harley Davidson per un totale di oltre un miliardo e 100 milioni di euro. E, fra i possedimenti dell'ex leader libico e del suo entourage, spunta anche un bosco di 150 ettari nell'isola di Pantelleria, a largo di Trapani. L'operazione è stata portata a termine dal nucleo di polizia tributaria di Roma. Gheddafi, il figlio Saif Al Islam e il capo dei servizi segreti libici, Abdullah Al Senussi, sono perseguiti per crimini contro l'umanità.