Live Sicilia

PALERMO

Festa senza autorizzazione, assolto socio della Compagnia del mare


VOTA
0/5
0 voti

compagnia del mare, compagnia della vela, giorgio trupiano, sferracavallo, Le brevi, Palermo
Il giudice monocratico ha assolto Giorgio Trupiano, socio accomandatario del circolo Compagnia del Mare di Sferracavallo, dall'accusa di avere organizzato una festa aperta al pubblico senza autorizzazione. I legali dell'imputato, gli avvocati Daniela e Tiziana Monterosso, hanno dimostrato che si trattava di una festa privata realizzata a spese di uno dei soci della Compagnia delle Vela il club che ha preso in locazione i locali dalla Compagnia del Mare. Il processo è cominciato nel 2008. Il pm aveva chiesto due mesi
di arresto. All'epoca il comune aveva multato il circolo, ma le contravvenzioni vennero annullate in autotutela dallo stesso Municipio. Il procedimento è nato da una segnalazione anonima, la polizia in seguito all'esposto fece irruzione durante i festeggiamenti.