Live Sicilia

CULTURA

Mostra su Giorgio Gristina
al Palazzo Jung di Palermo


VOTA
0/5
0 voti

, Cultura e Spettacolo, Palermo, Zapping
Continuerà fino al 28 aprile a Palazzo Jung di Palermo la mostra delle 125 opere di Giorgio Gristina che si articola in un racconto per immagini di alcune ideali “Conversazioni” su temi e personaggi diversi. In questo modo, lo spazio espositivo si trasforma in una piazza virtuale in cui l’artista dialoga con il suo tempo, la sua città, la musica, l’arte ed il teatro.

L’esposizione è suddivisa in quattro sezioni per altrettanti generi artistici: la raccolta "Esseri", composta da sculture in terracotta o metallo; la raccolta "Esistenze", composta da dipinti del periodo 2009/2010; "Conversazioni con Henri Matisse", un'insieme di rivisitazioni di opere del maestro francese; "Percorsi", che comprende al suo interno "Miniature", trascrizioni figurate di brani del compositore siciliano Francesco Di Fiore, "Concerti", trascrizioni figurate dei brani di Marco Betta, "La mia Città", collezione di dipinti e disegni di Palermo ed infine "Scenografie", disegni e immagini di scenografie teatrali ed urbane.

A completare la mostra un prezioso contributo della video-artista Valeria Di Matteo: la video-installazione dal titolo “Miniature 2011 – a journey”, un’animazione dei 53 disegni eseguiti da Giorgio Gristina per il progetto “Miniature”, sulla base musicale “Icarus” di Francesco Di Fiore.