Live Sicilia

SIRAGUSA

Fatima II, si cerca ancora
L'appello dei famigliari allo Stato


ammutinamento, appello, barca, consiglio, fatima II, gianluca bianca, grecia, motopesca, presidente, repubblica, ricerche, scomparsa, scomparso, siragusa, Siracusa, Le brevi

Nessuna traccia del peschereccio scomparso a largo delle coste libiche. I famigliari del capitano Gianluca Bianca, di cui non si hanno ancora notizie, chiedono al Capo dello Stato e al premier di non abbandonare le ricerche.

VOTA
0/5
0 voti

Ancora nessuna notizia di “Fatima II”, il peschereccio siracusano scomparso a largo di Creta venerdì 13 luglio. Nel pomeriggio di martedì la Procura di Siracusa ha sentito i naufraghi scampati al presunto ammutinamento: ancora aperta l’inchiesta per omicidio, ma l’indagine non ha avuto nessuno sviluppo. I familiari dei membri dell’equipaggio non ci stanno, e dichiarano di voler mobilitarsi in prima persona per cercare i propri cari, non fidandosi delle condizioni economiche in cui versano le autorità greche, che hanno messo a disposizione delle motovedette per cercare il peschereccio. La madre del comandante Gianluca Bianca si è rivolta al presidente della Repubblica e al presidente del Consiglio dei Ministri affinché “lo Stato non abbandoni le ricerche” per ritrovare il figlio.