Live Sicilia

Speciale "Ventennale delle stragi"

Mobilitazione nazionale
per la fiaccolata del 19 luglio


fiaccolata, giovane italia, paolo borsellino, stragi, ventennale, Zapping

La fiaccolata per ricordare Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta partirà alle 20.30 dalla Statua della Libertà e raggiungerà via D'Amelio.

VOTA
0/5
0 voti

Si prevede una grande partecipazione alla tradizionale Fiaccolata di domani in memoria di Paolo Borsellino e degli agenti della scorta, nel ventesimo anniversario della strage di Via D’Amelio, promossa da Giovane Italia e Azione Universitaria insieme al “Forum XIX Luglio”, un cartello di oltre quaranta tra associazioni e movimenti politicamente trasversale. Per l’occasione Giovane Italia ha indetto una mobilitazione nazionale che porterà a Palermo migliaia di giovani da ogni parte della Sicilia e dal resto d’Italia. Hanno dato la loro adesione alla manifestazione anche numerosi esponenti politici nazionali: il Segretario Nazionale Angelino Alfano, Il Coordinatore Nazionale Ignazio La Russa, il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, il Vice Presidente del Parlamento Europeo Roberta Angelilli, l’ex Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, il Presidente Nazionale di Giovane Italia Annagrazia Calabria ed il Coordinatore Nazionale di Giovane Italia Marco Perissa. La Fiaccolata del 19 luglio partirà da Piazza Vittorio Veneto (Statua della Libertà) alle ore 20:30 e terminerà in Via D’Amelio. Gli organizzatori hanno voluto accogliere l’appello di Salvatore Borsellino e deporranno accanto la lapide non una corona di fiori ma un grande tricolore.

 “Il ventennale della strage di Via D’Amelio – dichiara Carolina Varchi Vice Presidente Nazionale di Giovane Italia – impone la richiesta forte della piena verità sui fatti di sangue del 1992. Al tempo stesso è il momento del silenzio e del ricordo rispettoso di un uomo, Paolo Borsellino, esempio di amore per la propria patria e del proprio popolo fino al sacrificio estremo. Un eroe nazionale che da venti anni onoriamo ogni giorno con il nostro impegno antimafia testimoniato dalle numerose battaglie condotte con coerenza e coraggio”.