Live Sicilia

PALERMO, EX CHIMICA ARENELLA

Rogo nel cantiere nautico
"Divampato durante il furto"


Nel mirino dei ladri è finito il cantiere nautico "Di Giovanni", dalle parti dell'ex chimica Arenella. Secondo i vigili del fuoco il rogo è divampato nel corso di un tentativo di furto.

VOTA
1/5
2 voti

cantiere nautico di giovanni, ex chimica arenella, incendio, vigili del fuoco, Palermo, Le brevi
Un incendio che si sarebbe sviluppato nel corso di un tentativo di furto ha distrutto alcune barche e attrezzature nel cantiere nautico «Di Giovanni» in piazza Monsignor Pottino, nei pressi dell'ex Chimica Arenella. La struttura è attualmente sottoposta a sequestro nell'ambito di un procedimento di misure di prevenzione nei confronti dei proprietari.

Una volta lanciato l'allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che durante i sopralluoghi hanno trovato il cancello d'ingresso forzato e una pala meccanica smontata con l'utilizzo di una fiamma ossidrica. Ma non finisce qui, perché i malviventi avrebbero tentato anche di domare senza successo le fiamme, divampate probabilmente durantele operazioni di smontaggio, con un estintore che è stato poi lasciato sul posto. Sono in corso indagini della polizia.