Live Sicilia

PALERMO

Incendio distrugge un appartamento


Un rogo di ampie proporzioni ha devastato un'abitazione al secondo piano di via Sciacca 7, una traversa di via dei Cappuccini, alla Zisa. Quando sono divampate le fiamme, in casa non c'era nessuno. In azione due squadre dei vigili del fuoco. La cause sarebbero accidentali.

VOTA
1/5
2 voti

abitazione, comando provinciale palermo, incendio, pompieri, rogo, via cappuccini, via sciacca, vigili del fuoco, zisa, Le brevi, Palermo
Una dimenticanza, un pentola rimasta sul fuoco o il mozzicone di una sigaretta non spento. Queste le ipotesi dei vigili del fuoco che stamattina sono intervenuti per un incendio che ha distrutto completamente un appartamento in via Sciacca 7, una traversa di via dei Cappuccini. L'allarme è stato lanciato al comando provinciale da alcuni residenti della zona che hanno visto alzarsi un fumo alto e nero.

Una volta arrivate sul posto, le due squadre dei pompieri, con tanto di autoscala, hanno avuto a che fare con un rogo molto vasto, che dal secondo piano della palazzina nel cuore della Zisa rischiava di diffondersi agli altri piani. Panico e paura tra i residenti della zona, che si sono riversati in strada. Quando le fiamme sono divampate all'interno dell'abitazione non c'era nessuno: i componenti della famiglia che abita lì, infatti, erano già al lavoro.