Live Sicilia

Palermo

La Fiera nelle mani del Comune


La Fiera del Mediterraneo nelle mani del Comune di Palermo. Ecco i progetti per rilanciare l'ente, dopo un periodo di grave crisi.

VOTA
4.1/5
11 voti

comune, fiera del mediterraneo, marco di marco, palermo, Palermo
La Fiera del Mediterraneo è definitivamente passata sotto il completo controllo del Comune con delibera della giunta. A darne l'annuncio sono il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alle Attività produttive
Marco Di Marco (nella foto). Niente più Ente autonomo Fiera del Mediterraneo, dunque, a cui rimarranno comunque i debiti accumulati in questi ultimi anni. “Il Comune – ha detto Di Marco – riprende sotto le sue ali il proprio polo fieristico. Adesso dobbiamo far sì che produca reddito”.

Si riparte da 5 milioni di euro e da un progetto per incrementare il turismo congressuale. Verranno convertiti a breve in area congressi il padiglione 20 ed il 21 della ex Fiera del Mediterraneo, che potranno vantare 10mila posti a sedere il primo e 4mila il secondo. “Tutto ciò – ha continuato Di Marco – sarà possibile grazie al finanziamento di 5 milioni di euro grazie ad un Pisu (Piano integrato di sviluppo urbano) per la manutenzione straordinaria. Il recupero dell'area fieristica darà anche l'opportunità di impiegare alcuni operai della Gesip, che saranno impiegati per gli interventi di piccola manutenzione”.

Il passo successivo sarà rilevare il bene. “Ho già informato – ha aggiunto Orlando – i vertici dell'Ente autonomo Fiera del Mediterraneo, non ci resta che andare a prendere le chiavi. Oltre al centro congressi, l'idea sarebbe quella di attivare dei bandi internazionali e valutare delle proposte da portare avanti in project financing”. “Troveremo nei prossimi giorni – ha concluso l'assessore alle Attività produttive - la formula adatta che ci permetta di ottenere un business diretto, attraverso cui l'area potrà iniziare a produrre reddito attivo. Tutto ciò, ovviamente, non prima di aver valutato la staticità degli edifici e le condizioni complessive della fiera”.