Live Sicilia

Casini a Catania

"Se Lombardo fa sul serio
voteremo la spending review"


Casini a Catania per fare il punto e serrare le file in vista delle regionali. Il leader Udc non vuole polemiche. E dice: "Se Lombardo fa sul serio...".

VOTA
0/5
0 voti

casini, Catania, lombardo, Catania, Politica
CATANIA. Pierferdinando Casini in Sicilia dice di voler "guardare avanti". E cioè alle regionali "dietro l'angolo". Il leader centrista arriva a Catania per accogliere nell'Udc il movimento di Lino Leanza, ex numero due dell'Mpa in una gremita sala alle Ciminiere. E subito chiarisce ai giornalisti di non volere polemiche. Insomma, l'Udc non intende farsi trascinare sul ring della rissa verbale dopo i durissimi e quotidiani attacchi di Raffaele Lombardo. "E' il momento della chiarezza - dice Casini parlando delle regionali - e noi vogliamo lavorare alla creazione di un'area politica seria e responsabile". Alleanze e candidati? "Presto per parlarne, prima i programmi". Gianpiero D'Alia sarà il candidato? "Abbiamo personalità autorevolissime ma possiamo anche sostenere candidati di altri. Prima si deve parlare di programmi".

A Lombardo e al suo governo un messaggio chiaro: "Presentino un provvedimento firmato da presidente, vicepresidente e assessore al bilancio, sulla spending review, un provvedimento serio e senza giochi di bussolotti, e lo voteremo".