Live Sicilia

ACERRA

Al termovalorizzatore bruciati cocaina e hashish per 30 milioni


VOTA
0/5
0 voti

acerra, cocaina, gico, guardia di finanza, hashish, napoli, sequestro, termovalorizzatore, Dall'Italia e dal Mondo
Cocaina ed hashish per un valore al dettaglio di 30 milioni e provenienti da recenti sequestri del Gruppo antidroga del Gico della Guardia di Finanza di Napoli sono stati inceneriti, per ordine dell'autorità giudiziaria, nel termovalorizzatore di Acerra (Napoli). I militari, giunti al termovalorizzatore con un anonimo convoglio senza insegne ma con una nutrita scorta armata, hanno ricevuto il plauso degli operai e dei tecnici dell'impianto per il lavoro svolto a contrasto del traffico di droga.