Live Sicilia

Palermo

Patacche invece di gioielli
La truffa va in fumo


In due hanno tentato di truffare un extracomunitario col sistema delle false pietre preziose ma qualcosa è andato storto: tutta la scena è stata notata da una pattuglia della polizia. Denunciati.

VOTA
5/5
2 voti

denuncia per truffa, extracomunitario, gioielli, piazza virgilio, pietre preziose, Cronaca, Palermo
Erano delle vere e proprie “patacche” spacciate per pietre preziose, che stavolta, due cinquantenni stavano per vendere a dun extracomunitario. I due, infatti, hanno tentato di truffare il giovane col sistema delle false pietre preziose ma qualcosa è andato storto: tutta la scena è stata notata da una pattuglia della polizia in piazza Virgilio a Palermo, e il piano che avevano escogitato è andato in fumo.

Per i due truffatori, I.A e G.A è così scattata la denuncia: uno di loro aveva proposto all'immigrato di comprare gioielli di cui sosteneva di doversi disfare per urgente bisogno di soldi in contanti, mentre l'altro aveva simulato di essere un gioielliere he passava per caso, e si era offerto di attestare il valore di quelli che non erano altro che cocci di bottiglia. Sequestrato il kit del perfetto truffatore, ovvero una lente di ingrandimento a scomparsa, un anello in metallo con un falso brillante incastonata, e altre quattro "pietre preziose" in una custodia in similpelle.