Live Sicilia

Diario di un assessore

SOS impresa e Unità di crisi
Due promesse mantenute


andrea vecchio, diario

L’Unità di Crisi è già alla sua seconda convocazione svoltasi questa mattina. E’ composta da alcuni funzionari interni e dai rappresentanti delle categorie professionali

VOTA
5/5
5 voti

Il primo impegno assunto in occasione della nomina ad assessore alle infrastrutture appartiene al settore delle speranze: aprire uno sportello telematico “ SOS Impresa “ e attivare una “Unità di Crisi”. Entrambe le attività sono state avviate con ottimi e soddisfacenti risultati da parte di questo ufficio e da parte degli utenti.

SOS Impresa raccoglie le segnalazioni dei cittadini, imprese, utenti, amministratori e gli uffici riescono a dare risposte, a volte esaustive, a volte interlocutorie, nello spazio di due, tre giorni.

L’Unità di Crisi è già alla sua seconda convocazione svoltasi questa mattina. E’ composta da alcuni funzionari interni e dai rappresentanti delle categorie professionali. Nel corso della riunione odierna sono stati affrontati numerosi problemi di carattere normativo e procedurale e sono state avviati alla eliminazione alcune stagnazioni.

La riunione odierna ha avuto il consenso e l’apprezzamento dei professionisti partecipanti, tutti elementi esterni all’amministrazione, per il nuovo metodo di lavoro e di confronto introdotto.