Live Sicilia

NEL PALERMITANO

Ruba una Smart
E scatta l'inseguimento, arrestato



auto, collica, giuseppe collica, ruba, smart, termini imerese, Le brevi
Il furto si è trasformato in un vero e proprio inseguimento. Il ventiduenne Giuseppe Collica, è stato fermato dai carabinieri a bordo di una Smart bianca, mentre tentava di seminare i militari tra gli stretti vicoli di Termini Imerese.

A chiamare le forze dell’ordine è stato proprio il proprietario della vettura, che dopo aver sentito alcuni rumori provenienti dall’esterno ha potuto vedere come la propria auto, che aveva parcheggiato sotto casa, nella piazza del Duomo di Cefalù, si stava allontanando.

Dopo aver forzato un posto di blocco dei carabinieri, è scattato l’inseguimento per le strade termitane. L’abilità del giovane al volante della Smart è stata riconosciuta anche dai militari, che però sono riusciti a bloccarlo con una gazzella messa di traverso, che l’attendeva alla fine della strada mentre un’altra gli impediva la retromarcia.

Collica è stato condannato a pagare 400 euro e a scontare un anno e cinque mesi agli arresti domiciliari.