Live Sicilia

COLORADO

Strage alla prima di Batman,
donna abortisce per lo choc


VOTA
0/5
0 voti

batman, cinema, james holmes, sparatoria, strage, Dall'Italia e dal Mondo
Parenti in lutto ad una commemorazione delle vittime della sparatoria di Denver. La figlia di 6 anni è morta nella strage al cinema di Aurora, in Colorado. Lei, Ashely Moser, aspettava un bimbo, ma lo choc subito le ha causato un aborto spontaneo. Lo riferisce la Cnn online citando un comunicato della famiglia. La piccola Veronica Moser era la più giovane tra le 12 vittime della sparatoria al cinema, provocata da James Holmes, rinchiuso in isolamento. La madre era rimasta ferita, insieme ad altre 11 persone, di cui cinque in gravi condizioni, ed è tuttora ricoverata in ospedale. "Tragicamente, il trauma che ha subito ha causato un aborto spontaneo", si legge nel comunicato della famiglia Moser.