Live Sicilia

PALERMO, LOTTA AI POSTEGGIATORI ABUSIVI

Tre euro a macchina per lo show
Blitz al Castello a mare


Sei parcheggiatori abusivi sono stati individuati dai carabinieri nel corso dello spettacolo che si è tenuto ieri al Castello a mare. Tra loro, anche una donna di 67 anni. Chiedevano anche tre euro per un'auto.

VOTA
5/5
5 voti

carabninieri, castello a mare, posteggiatori abusivi
Una cornice d'eccezione, dall'atmosfera magica e in pieno centro città. Migliaia le persone che hanno partecipato allo spettacolo che si è tenuto ieri al Castello a Mare di Palermo, a pochi passi dal porto, la stessa area dove i carabinieri hanno identificato e multato sei posteggiatori abusivi, tutti palermitani tra i 25 e i 50 anni a cui sono stati sequestrati quasi trecento euro.

Tra questi, anche una donna, una palermitana 67enne che abita in via Alessandro Volta: gestiva i parcheggi come se la strada fosse di sua proprietà. I parcheggiatori chiedevano agli automobilisti giunti per assistere allo spettacolo, tra i due e i tre euro ad auto, con una variazione di prezzo legata alla distanza dal luogo che ospitava lo spettacolo. I militari dell'Arma hanno codotto servizi mirati in vie a ridosso di piazza XIII Vittime: via Crispi, via Volta, via Galileo Ferraris, via Guardione, via Squarcialupo, via Castello.