Live Sicilia

YEMEN

Carabiniere rapito, Terzi: "Tutelare incolumità connazionale"


VOTA
0/5
0 voti

Abu Bakr al Qirbi, al qirbi, carabiniere, giulio terzi, ministro esteri, rapito, sanaa, yemen, Dall'Italia e dal Mondo
Il ministro degli Esteri Giulio Terzi ha avuto una lunga conversazione telefonica con il collega yemenita Abu Bakr al Qirbi per essere aggiornato sulla vicenda del sequestro del carabiniere italiano. Al Qirbi ha confermato la totale disponibilità di Sanaa. Terzi ha sottolineato al suo omologo yemenita che, come sempre in questi casi, "la priorità assoluta deve essere anzitutto quella di tutelare l'incolumita" del nostro connazionale.