Live Sicilia

L'inchiesta

Processo Eternit, si apre
il filone Siracusa


Il processo per l'Eternit, Guariniello Indaga. C'è anche un filone Siracusa.

VOTA
0/5
0 voti

eternit, guariniello, siracusa, Siracusa
Si apre il filone Siracusa nel processo Eternit. La procura di Torino ha cominciato a raccogliere dati sullo stabilimento siciliano della multinazionale dell'amianto con lo scopo di farli confluire nell'inchiesta bis contro I vertici della società. Sull'intero procedimento, però, pesa il decreto governo sulla soppressione dei tribunali: la procura di Torino, infatti, perde la competenza territoriale sul comune di Cavagnolo (dove aveva sede un'azienda legata all'Eternit) e quindi potrebbe essere costretta a cedere il fascicolo a quella di Ivrea.

Il pubblico ministero Raffaele Guariniello (nella foto) sta vagliando il decesso, dovuto a malattie derivanti dall'esposizione all'amianto, di 68 lavoratori su un totale di circa novecento. Le ultime morti censite sono del 2012. Il caso Siracusa è già al centro di una causa penale. La Corte d'Appello di Catania aveva annullato le otto condanne di primo grado e la Cassazione ha confermato la sentenza ordinando comunque un nuovo processo perché vengano rideterminati i risarcimenti ad alcune parti civili.

Ma il procedimento di Torino riguarderà il ruolo di due top manager di cui non si sono occupati i giudici siciliani, il belga Louis de Cartier e lo svizzero Stephan Schmidheiny, condannati dal tribunale del capoluogo subalpino a sedici anni di carcere per disastro e ora in attesa del processo d'appello. Non è ancora stata decisa la sorte processuale dei dati raccolti da Guariniello e dai suoi collaboratori. La loro destinazione è l'inchiesta Eternit bis, aperta per omicidio colposo - e non per disastro - in relazione alla morte di duecento persone che lavorarono o vissero nelle zone delle filiali di Cavagnolo (Torino), Casale Monferrato (Alessandria), Rubiera (Reggio Emilia) e Bagnoli (Napoli), ma questo procedimento è ormai alle battute conclusive; è possibile, dunque, che il caso Siracusa finisca nel fascicolo Eternit ter, che è già stato aperto.