Live Sicilia

UN ARRESTO

Sequestra l'ex fidanzata
Arrestato dopo la fuga


Sabato scorso Anthony Munafò aveva cercato di incontrare la sua ex fidanzata. L'ha sequestrata prima di scappare con l'auto della ragazza. La polizia l'ha arrestato.

VOTA
0/5
0 voti

auto, Barcellona, barcellona pozzo di gotto, macchina, messina, munafò, sequestro, Messina
Avrebbe seguito la sua ex fidanzata all'interno dell'auto, costringendola con la forza a seguire le proprie indicazioni. Anthony Munafò, ventitreenne di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato poi arrestato con l'accusa di sequestro di persona, minacce, lesioni personali, rapina e danneggiamento.

Sabato, Munafò aveva cercato di rintracciare la ex fidanzata per incontrarla ma inutilmente. Munafò ha deciso allora di aspettarla sotto casa. Vedendola entrare in macchina ha deciso di sorprenderla all'interno dell'auto. A quel punto l'avrebbe costretta, con la forza, a obbedire ai propri ordini.

La ragazza è stata salvata da alcuni passanti, cui ha chiesto aiuto scendendo dall'auto. Munafò a quel punto è fuggito con la vettura. Ma la benzina è finita presto, lasciando il giovane a secco. Dopo aver danneggiato la vettura, Munafò l'ha abbandonata per poi tornare a casa. Arrestato, si trova oggi agli arresti domiciliari.