Live Sicilia

SIRACUSA

L'unità di oncologia
diventa centro regionale


Lo ha stabilito un decreto del 6 giugno 2012 dell'assessorato regionale della Salute il quale, con successiva direttiva, provvederà ad esplicitare le modalità di funzionamento del modello assistenziale e l'implementazione dello stesso.

VOTA
0/5
0 voti

mario zappia, oncologia, ospedale, regionale, siracusa, umberto, umberto I, unità, zappia, Salute
L'unità operativa complessa di oncologia del presidio ospedaliero Umberto I di Siracusa diretta da
Paolo Tralongo diventa centro di riferimento regionale per pazienti oncologici lungo-viventi e cronici. Lo ha stabilito un decreto del 6 giugno 2012 dell'assessorato regionale della Salute il quale, con successiva direttiva, provvederà ad esplicitare le modalità di funzionamento del modello assistenziale e l'implementazione dello stesso nell'ambito della più ampia definizione del percorso di cura del paziente oncologico all'interno della rete regionale.

"La vita e la salute dei sopravviventi al cancro - sottolinea il commissario straordinario dell'Asp di Siracusa Mario Zappia - rappresenta la nuova sfida e la necessità di un modello di assistenza basato sulla presa in carico totale della persona con un programma riabilitativo che diviene parte integrante e qualificante delle azioni assistenziali con particolare attenzione alla qualità della vita del paziente e dei suoi familiari".