Live Sicilia

IL CASO DELL'ESTATE

La Fico accusa Balotelli:
"Mi telefona in piena notte"



Non sembra avere fine la querelle mediatica tra Raffaella Fico e Mario Balotelli. La show girl accusa il calciatore di perseguitarla con telefonate in piena notte. CLICCA QUI per vedere la fotogallery.


Si apre un nuovo capitolo del caso Balotelli-Fico. La stampa nazionale ha gridato allo scandalo quando la bella Raffaella aveva risposto un secco ‘no’ al test del Dna. Adesso invece, il passo indietro. La stessa Fico ha infatti chiarito la situazione. Il ‘no’ al test non sarebbe uno stop categorico alla possibilità di capire chi sia il padre della bambina che porta in grembo ma sarebbe soltanto un rinvio a dopo la nascita.

Perché? Il motivo starebbe proprio nel modo con cui si svolge il test del dna pre-nascita, prelevando un campione di tessuto dal feto tramite un lungo ago inserito nel ventre della madre, sistema che la Fico ha ritenuto assolutamente inutile in considerazione anche dei rischi che comporta per mamma e bambino. Il goleador azzurro, palermitano di nascita, dovrà quindi attendere che la piccola venga alla luce per sapere se sia effettivamente sua figlia oppure no.

Intanto, la soubrette ha accusato Balottelli di stalking. Secondo la Fico, il calciatore la chiamerebbe in piena notte tormentandola. CLICCA QUI per vedere la fotogallery.