Live Sicilia

UE

Più tempo ad Atene per il risanamento? Il no della Merkel


VOTA
0/5
0 voti

, Dall'Italia e dal Mondo
"Per la cancelliera Angela Merkel e il governo tedesco vale l'accordo in vigore preso da Atene con Ue, Fmi e Bce". Lo ha detto ieri il portavoce della Merkel, Steffen Seibert, dopo che - secondo il Financial Times - la Grecia sarebbe intenzionata a chiedere una dilazione di due anni, al 2016, per il rispetto dei propri impegni. Secondo Seibert, nessuna decisione potrà essere presa fino a che la Troika non avrà concluso, a settembre, l'esame sullo stato delle riforme di Atene.