Live Sicilia

BELMONTE MEZZAGNO

Massacrato per una rapina
85enne trovato morto nel suo letto


Paolo Greco (nella foto), 85 anni, di Belmonte Mezzagno, è stato ucciso con un oggetto contundente la scorsa notte nella sua abitazione probabilmente per rapina. L'obiettivo erano i risparmi di una vita nascosti in casa.

VOTA
1/5
5 voti

belmonte mezzagno, palermo, paolo greco, Palermo, Cronaca
E' stato trovato morto, nel suo letto, colpito al volto. Paolo Greco, 85 anni, di Belmonte Mezzagno, è stato ucciso con un oggetto contundente la scorsa notte, nella stessa casa in cui vive con la moglie ormai però incapace di intendere e di volere.

Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, il pensionato sarebbe stato ucciso per rapina. In casa, infatti, sono stati trovati 20mila euro in contanti, i risparmi di una vita, e forse proprio per convincere l'anziano a rivelarne l'ubicazione i ladri si sarebbero accaniti contro l'uomo. La mancanza di segni di effrazione, però, ha convinto gli inquirenti che l'assassino fosse un conoscente della vittima, entrato in casa con una scusa prima di compiere l'efferato delitto. Le indagini adesso si concentreranno su alcune tracce di sangue trovate in casa e sulle riprese di alcune telecamere della zona. Nessuno dei vicini, però, si sarebbe accorto di nulla.

Paolo Greco