Live Sicilia

Movimento per la gente

Dipasquale, ipotesi presidenza
Lunedì la decisione ufficiale


Il sindaco di Ragusa, Nello Dipasquale, scioglierà solo lunedì la riserva sull'eventuale candidatura alla presidenza della Regione, che è stata richiesta dal Movimento per la gente di cui è il coordinatore regionale.

VOTA
0/5
0 voti

movimento per la gente, Nello Dipasquale, ragusa, Ragusa, Politica
Così come per Messina, anche Ragusa rischia di andare al voto anticipato per le dimissioni del sindaco Nello Dipasquale, tentato dalla candidatura alla presidenza della Regione con il Movimento per la gente. Ieri, a Palermo, si è tenuta una riunione nel corso della quale è stato chiesto ufficialmente al primo cittadino di correre per Palazzo d'Orleans.

Una risposta Dipasquale, però, non l'ha ancora data e non lo farà fino a lunedì prossimo, alle 11, dopo un "ciclo di consultazioni con le altre forze politiche sui punti programmatici, dibattuti ed approvati in assemblea". Programma che prevede, come si legge in una nota, "l'integrale applicazione dello Statuto Siciliano, la riduzione del numero dei Parlamentari e della spesa legata alla politica ed alla burocrazia regionale, la defiscalizzazione degli investimenti sul territorio della regione per 5 anni. Ed ancora, la incentivazione della produzione agricola, zootecnica ed artigianale, la riduzione per cinque anni del costo del lavoro per dipendenti di età inferiore a 50 anni e per le imprese con sede legale in Sicilia, compatibilmente alla potestà legislativa concorrente della regione in materia, la regolarizzazione del precariato regionale, il collegamento autostradale tra i nove capoluoghi di provincia e la realizzazione dell’alta velocità ferroviaria".