Live Sicilia

Palermo, operazione della polizia municipale

Abusivismo a Sferracavallo:
Quattro multe e una denuncia


Controlli nella borgata marinara di Palermo. Occupazione di suolo pubblico ma anche assenza delle autorizzazione sanitarie alla somministrazione di cibi e bevande sono le principali irregolarità trovate. Poi, in via Scalo, i vigili hanno sequestrato una piattaforma sulla battigia (nella foto la piazza di Sferracavallo).

VOTA
4/5
4 voti

denunce, multe, polizia municipale, sferracavallo, vigili urbani, Cronaca, Palermo
Gazebo, tavolini e sedie nella piazza senza autorizzazione. Agenti della polizia municipale di Palermo hanno sanzionato quattro titolari di esercizi commerciali della borgata marinara di Sferracavallo, a Palermo, per occupazione di suolo pubblico ma anche per mancato smaltimento di oli esausti e per l'assenza di autorizzazione sanitaria alla somministrazione di bevande e cibi. I destinatari delle multe, a vario titolo, sono i locali posti a numeri civici 3, 14, 25 e 35 di piazza Marina di Sferracavallo.

Il servizio di controllo dei vigili urbani ha anche accertato, in via Scalo, la presenza di una piattaforma sulla battigia, quindi in area demaniale, proprio davanti a un punto di ristorazione, priva di ogni autorizzazione. E, nel cortile all'interno del locale, è stato scoperto un ampliamento dell'immobile di circa 40 metri quadri adibito a laboratorio per l'attività di ristorazione. Il titolare è stato denunciato per abusivismo edilizio e sanzionato per l'assenza di autorizzazione demaniale, violazione del codice di navigazione. La piattaforma è stata sequestrata.