Live Sicilia

Catania

Playa, bambino muore annegato
e nessuno interviene


Il corpo di un bimbo di 8 anni è stato trascinato dalle correnti fino in spiaggia, nella seconda spiaggia libera de la Playa. Nessuno è intervenuto, il piccolo poteva essere salvato.

VOTA
1.3/5
16 voti

bambino annegato, Catania, playa, Catania, Cronaca
Un bambino di appena 8 anni è annegato ieri alla Playa, nella spiaggia libera n.2, ma il corpo è stato ritrovato privo di vita, dopo essere stato trascinato dalle correnti, davanti al lido dei carabinieri. Secondo le prime ricostruzioni degli investigatori il bambino, figlio di una giovane coppia di migranti extracomunitari, aveva pranzato sulla spiaggia libera e poi, intorno alle 14.00, sarebbe sfuggito al controllo dei genitori che non si sarebbero accorti del suo allontanamento. Due le ipotesi sulle cause del decesso: l'annegamento o il malore.

Certo è che tra le migliaia di bagnanti domenicali che affollano i lidi della Playa nessuno è intervenuto. Il corpo del bambino, dopo l'annegamento, è stato trascinato davanti a 5 tra i più affollati stabilimenti balneari dell'intera costa ionica: è questa la tragedia nella tragedia dell'ultima domenica di agosto tutta catanese.