Live Sicilia

CITTADINI AL BUIO PER UN'INTERA NOTTE

Cassibile, esplode cabina Enel
Protestano i residenti


cassibile, enel, siracusa, Siracusa

Il fatto è accaduto lunedì sera attorno alle 23 in via Giusti. Il disagio va ad aggiungersi ad altri verificatisi di recente.

VOTA
1/5
1 voto

Una cabina Enel è esplosa e andata in fiamme lunedì sera, attorno alle 23, in via Giusti a Cassibile. Come riporta l’edizione di oggi de La Sicilia, parte della frazione, a pochi passi da Fontane Bianche, è rimasta al buio per tutta la notte dato che l’energia elettrica è stata ripristinata solo nelle prime ore di ieri mattina. Proteste da parte di diversi residenti, riassunte da una dichiarazione rilasciata dal presidente della circoscrizione di Cassibile, Daniele Tiralongo: "Constatiamo il ritardo con cui i tecnici dell’azienda sono intervenuti, che va ad aggiungersi ai tanti problemi che si verificano da anni".

Dall’ufficio stampa dell’Enel chiariscono: "Su Cassibile-Fontane Bianche la notte tra lunedì e martedì si sono verificati 5 guasti di natura accidentale sulla rete elettrica di media tensione che alimenta l’area. Nonostante il tempestivo intervento dei tecnici Enel e l’installazione di alcuni gruppi elettrogeni, il numero e l’eccezionale concomitanza di tali guasti non hanno consentito una rapida rialimentazione di tutte le forniture interessate".