Live Sicilia

ANM, PARLA IL PRESIDENTE SABELLI

"Magistrati lontani dalla politica
Solidarietà a Napolitano"


Il presidente dell'Anm, Rodolfo Sabelli, scende in campo a difesa di Napolitano e invita i magistrati a stare lontani dalla politica.

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
"I magistrati hanno il dovere di dissociarsi esplicitamente, quando c'é il rischio di un loro coinvolgimento strumentale, a tutela dell'autonomia e dell'imparzialità della funzione giudiziaria. Già da tempo l'Anm ha preso pubblicamente posizione in tal senso e oggi ribadisce la propria solidarietà al Capo dello Stato. Non si tratta di essere timidi o prudenti, ma di non prestarsi a campagne di natura politica, cui la magistratura deve restare estranea". Lo dice il presidente dell'Anm Rodolfo Sabelli.

"Si continua purtroppo ad assistere - afferma il presidente dell'Anm - a una scandalosa strumentalizzazione di indagini giudiziarie condotte dalla Procura di Palermo, del cui contenuto si parla poco o nulla, mentre prosegue un carosello di dichiarazioni, commenti e presunte indiscrezioni che creano sconcerto nell'opinione pubblica, quando non si risolvono addirittura in un attacco diretto al Capo dello Stato. Da mesi l'Anm ha rilevato tale situazione e si è sottratta a una simile sarabanda, che nulla ha a che vedere con l'accertamento della verità sui fatti oggetto del procedimento".