Live Sicilia

Palermo

Mondello senza auto
e i residenti protestano


E' scattata alle nove l'isola pedonale nella borgata marinara di Palermo. Commercianti e residenti hanno occupato simbolicamente i marciapiedi (nella foto Cucina due sposini che hanno ottenuto una deroga).

VOTA
2.5/5
4 voti

mondello, palermo, pedonalizzazione, Palermo
PALERMO - È scattata alle 9 di questa mattina l'ordinanza del comune che prevede la pedonalizzazione di Mondello. I commercianti e i residenti, che avevano annunciato proteste, alla fine, non sono riusciti a far entrare comunque le auto. Chiuso dunque il litorale di viale Regina Elena – da via degli Oleandri al Charleston – dalle 9 alle 24 fino al 21 ottobre. Parte così la fase di test della pedonalizzazione della borgata che fa parte di un più ampio progetto e serve a verificare le possibilità di viabilità alternativa a quella attuale.

I residenti e i commercianti, che stamane si sono riuniti in un noto bar, hanno simbolicamente occupato i marciapiedi. Quello che auspicano è un incontro con l'Amministrazione. “Vogliamo che si faccia un tavolo tecnico – dice Vincenzo Raccampo, commerciante – per discutere insieme a noi dell'ordinanza che stiamo subendo passivamente”.

Il traffico è mediamente scorrevole. Ma ciò di cui più si lamentano gli abitanti è la disinformazione: “Non si sa nulla. Non si sa dove bisogna prendere l'autobus ad esempio” afferma un passante. I residenti, poi, sono preoccupati perché temono che la zona diventi un'area con problemi di sicurezza “soprattutto quando fa buio”.

Il furgone che deve scaricare la merce non può fermarsi” lamenta un altro commerciante, Tullio Cangelosi che aggiunge: “Voglio che l'amministrazione ci spieghi i benefici di questa ordinanza. Se qualcuno dovesse sentirsi male anche l'ambulanza avrebbe delle difficoltà per raggiungere le zone chiuse al traffico considerato il tappo che si crea prima di via degli Oleandri”.

Semi vuota la spiaggia dell'area racchiusa dall'isola pedonale, attraversata da diversi ciclisti. Una deroga speciale è stata data per due sposini che dovevano raggiungere il ristorante.