Live Sicilia

Catania

Processo Iblis,
gup in camera di consiglio


Il gup di Catania, Santino Mirabella, si è ritirato in camera di consiglio per emettere la sentenza del procedimento stralcio dell'inchiesta Iblis che si celebra col rito abbreviato. Gli imputati sono 27.

VOTA
1/5
1 voto

Catania, iblis, sentenza, Catania, Cronaca
CATANIA - Si è ritirato in camera di consiglio il Gup Santino Mirabella, che presiede il processo Iblis, su presunti rapporti tra mafia, imprenditoria e amministratori che si celebra, che si celebra con il rito abbreviato a Catania. La sentenza, è stato annunciato, sarà letta dal giudice alle 15.15 nell'aula bunker del carcere di Bicocca. Secondo quanto si è appreso, il Gup avrebbe emesso un'ordinanza che permette la presenza dei giornalisti in aula durante la lettura della sentenza. E' prevista anche la presenza del procuratore capo di Catania, Giovanni Salvi. Gli imputati in questo procedimento stralcio sono 27. Nelle scorse udienze, a conclusione della requisitoria, i pm Antonino Fanara e Agata Santonocito hanno presentato le richieste di condanna.