Live Sicilia

L'incontro

Taverniti: "Palermo culla di talenti"
E Livesicilia diventa un 'case study'


A Palermo, per il quarto anno, l'evento di formazione per esperti del web e non solo. Ospite d'onore il guru del web marketig italiano Giorgio Taverniti (nella foto): "In questo settore, Palermo è competitiva con tutte le grandi città del nord”. Una parte della giornata dedicata ad analizzare Livesicilia.it.

VOTA
5/5
1 voto

gt study day, livesicilia, palermo
PALERMO - Seo, Google, social network. Approda a Palermo, per il quarto anno, un evento di formazione per esperti del web e non solo. Giorgio Taverniti, uno dei guru del web marketig italiano, ha dato vita ad uno “Gt Study Day” con la collaborazione del Google Developer Group, Gdg, di Palermo.

Tra i protagonisti dell'evento anche il quotidiano Livesicilia.it, scelto come esempio di analisi di un successo. “Un evento importante, un'occasione che si ripete per la quarta volta a Palermo – spiega Francesco Passantino del Gdg – un'altra occasione per portare il contesto palermitano all'interno del circuito italiano di Google”.

La giornata si è articolata in quattro momenti diversi. Una prima fase di formazione e informazione sulle nuove strategie e tecniche di posizionamento sul motore di ricerca Google. Ad affiancare Giorgio Taverniti, nel web conosciuto come "giorgiotave", nella seconda parte della giornata sono intervenuti anche Luigi Delfino e Viviana Amato, dipendenti di Google Italia che hanno descritto alcuni nuovi servizi per sviluppatori e pubblicitari. Dopo il pranzo è arrivato il momento dei social network e poi l'attesa presentazione di Livesicilia.it .

La Sicilia, ma Palermo in particolare, - racconta Giorgio Taverniti – è ricca di talenti e professionisti del web. Palermo si può dire – conclude Taverniti - essere al pari e competitiva, in questo settore, con tutte le grandi città del nord”.