Live Sicilia

La protesta

Agrigento, stato di agitazione
degli impiegati comunali


A rischio gli stipendi degli impiegati del Comune di Agrigento. E scatta lo stato di agitazione.

VOTA
0/5
0 voti

agrigento, impiegati comunali, sciopero, Agrigento
AGRIGENTO- Gli impiegati del Comune di Agrigento, appoggiati dalla Cgil funzione pubblica, hanno proclamato lo stato di agitazione. Temono che gli stipendi di ottobre, novembre e dicembre - dopo l'annuncio delle gravi difficoltà economiche dell'ente, fatto dal sindaco Marco Zambuto - non vengano corrisposti. A rischio anche i posti di lavoro dei precari il cui contratto scadrà il 31 dicembre. "Ci sono stati tagli, da parte di Stato e Regione - aveva annunciato Zambuto qualche ora prima della mobilitazione degli impiegati - per quasi 20 milioni di euro. Per questo motivo sarò costretto a percorrere la via dell'aumento delle imposte per salvare il Comune dal dissesto".