Live Sicilia

Le undici domande

Crocetta: "Tagliare
gli stipendi ai politici"


Le undici domande di Livesicilia ai candidati alla Presidenza della Regione. Tocca a Rosario Crocetta, candidato di Pd e Udc.

VOTA
2.5/5
12 voti

crocetta, elezioni regionali, sicilia, Politica
1. Chi finanzia la sua campagna elettorale?
"Finora, io. Con i miei risparmi. Poi arriveranno i rimborsi del Partito Democratico".

2. Chi e come ha deciso la sua candidatura?
"La piazza, e i movimenti".

3. Come sceglierà gli assessori?
"In base alle competenze, alle capacità e all’onestà ma tenendo conto delle esigenze di rinnovamento e della differenza di genere".

4. Che lavoro fa e tornerà a fare alla fine del suo mandato, se verrà eletto?
"Ho lavorato per 40 anni: farò il pensionato".

5. È mai stato indagato, processato, condannato per reati connessi alla pubblica amministrazione?
"Fortunatamente, no".

6. Il problema più urgente da risolvere?
"Risanare il bilancio senza fare macelleria sociale".

7. Termovalorizzatori, si o no?
"No, sono bombe sui territori. Ma è comunque una materia su cui decidere democraticamente, con le amministrazioni locali".

8. Spending Review: il primo provvedimento
"Taglio agli stipendi dei politici e alle consulenze; abolizione dei privilegi".

9. Un’idea per promuovere la meritocrazia
"Carichi di lavoro annuali con obiettivi da raggiungere nella pubblica amministrazione, e un sistema di incentivi e penalizzazioni".

10. Un’idea anticorruzione
"Un tempo massimo di tre mesi per evadere la pratiche e un percorso privilegiato per le imprese che denunciano il pizzo".

11. Una riforma a costo zero
"Inserire le preferenze di genere, per arrivare al 30% di donne in tutti i Consigli, comunali e provinciali".