Live Sicilia

PREVISTO UN INVESTIMENTO DI 80 MILIONI DI EURO

Air One rilancia a Catania
Dal primo ottobre nuovi voli


Air One, lo smart carrier del gruppo Alitalia, inaugurerà la sua nuova base presso l’aeroporto Fontanarossa. A Catania, Air One posizionerà 2 Airbus A320 con l’obiettivo di operare da ottobre a marzo del 2013 fino a 3.100 voli verso 5 destinazioni nazionali.

VOTA
1/5
2 voti

air one, alitalia, Catania, fontanarossa, scalo, voli, Economia
CATANIA - Dal primo ottobre Air One, lo smart carrier del gruppo Alitalia, inaugurerà la sua nuova base presso l’aeroporto Fontanarossa di Catania, che diventa così la quarta base della Compagnia in Italia dopo quelle di Milano Malpensa, Pisa e Venezia. A Catania, Air One posizionerà 2 Airbus A320 con l’obiettivo di operare da ottobre a marzo del 2013 fino a 3.100 voli verso 5 destinazioni nazionali, di cui 3 nuove (Torino, Verona e Venezia) che si aggiungono alle 2 già servite (Milano Malpensa e Pisa). Il tutto, per un investimento complessivo di Alitalia a Catania (avvio della nuova base Air One e aumento dei voli Alitalia per Roma e per Milano Linate) di 80 milioni di euro. Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti oggi il Direttore di Air One, Laura Cavatorta, e l’Amministratore Delegato di SAC - Società Aeroporto di Catania, Nico Torrisi.

Fino a marzo 2013, Air One offrirà 142 voli a settimana da/per Fontanarossa e 550 mila posti sui propri aerei, garantendo al territorio siciliano un’offerta di voli più ampia, con un servizio di qualità e a prezzi estremamente competitivi che partono da 26 euro a tratta, (tasse incluse). Dal 1° ottobre Air One attiverà nuovi voli verso Torino (2 collegamenti giornalieri, la mattina e la sera) e verso Verona (1 volo quotidiano a centro giornata). Dal 28 ottobre decollerà anche il nuovo collegamento Air One per Venezia (2 voli al giorno, la mattina e la sera) in sostituzione del volo che, su questa rotta, Alitalia continuerà ad operare fino al 27 ottobre.

Dal 28 ottobre verranno anche incrementati i voli verso le due destinazioni che Air One già oggi serve da Catania: Milano Malpensa sarà collegata con 24 frequenze settimanali (+ 5 frequenze rispetto a oggi) che garantiranno ai passeggeri fino a 4 voli al giorno su questa rotta; da Catania a Pisa le frequenze settimanali diventeranno 12 (+ 5 frequenze rispetto a oggi) e consentiranno ai passeggeri di avere a disposizione un doppio collegamento giornaliero fra le due città dal Lunedì al Venerdì e un volo quotidiano di Sabato e di Domenica.

Gli orari di tutti i voli Air One sono stati appositamente studiati per garantire alla clientela siciliana viaggi di andata e ritorno in giornata - soluzione ideale per chi si sposta per lavoro - e anche per dare la possibilità di rientrare su Catania in orari favorevoli per trascorrere il fine settimana, nonchè per raggiungere comodamente città importanti che non distano molto dall’Aeroporto Fontanarossa (quali, ad esempio, Messina, Siracusa, Ragusa, Vittoria, Milazzo, etc.). Per celebrare l’annuncio della nuova base di Catania, Air One regala ai primi 1.000 clienti che si iscrivono alla newsletter entro il 2 ottobre, collegandosi al sito www.catania.flyairone.com, un biglietto per volare su una delle 5 rotte della Compagnia. Tutti gli altri che si iscriveranno entro il 2 ottobre riceveranno in omaggio un buono del valore di 15 euro. A completamento dell’offerta del Gruppo Alitalia sull’Aeroporto Fontanarossa, dal 29 ottobre Alitalia incrementerà i propri collegamenti da Catania verso Roma Fiumicino - che passeranno da 10 a 11 al giorno - e verso Milano Linate - da 5 a 6 voli al giorno.