Live Sicilia

ILVA

Ferrante: "Rischio occupazione, no emergenza salute"


VOTA
0/5
0 voti

ferrante, ilva, taranto, Dall'Italia e dal Mondo
TARANTO - Secondo giorno di sciopero all'Ilva di Taranto indetto da Fim e Fiom (contrari la Fiom e il 'Comitato dei cittadini e lavoratori liberi e pensanti'). L'astensione dal lavoro si concluderà domani alle 7. E Proseguono anche i blocchi stradali sulle statali Appia e Jonica, oltre che sulla provinciale per Statte. Problemi anche a Genova per una protesta con blocco del traffico da parte dei lavoratori dell'Ilva di Cornigliano. Il presidente dell'azienda Ferrante evidenzia che il fermo o la chiusura degli stabilimenti 'evidentemente creerebbe problemi sia sull'attività produttiva che sui livelli occupazionalì, e nega che a Taranto ci sia un'emergenza sanitaria o di inquinamento, citando 'perizie che sto ricevendo in questi giorni'.