Live Sicilia

Sospettato un algerino

Agrigento, un fermo
per la prostituta morta


Fermato un algerino di 21 anni per la morte di una prostituta. Si sospetta che l'abbia rapinata e poi uccisa.

VOTA
0/5
0 voti

agrigento, algerino, fermato, prostituta morta, un fermo, Agrigento, Cronaca
AGRIGENTO- Un algerino di 21 anni è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto poiché sospettato di avere rapinato e ucciso la prostituta colombiana Cindy Vanessa Candelo Arroyo, 25 anni, il cui cadavere è stato trovato giovedì notte in un vicolo cieco di salita Damareta, ad Agrigento. La donna è precipitata da una finestra al secondo piano, non è ancora ben chiaro se perché spinta o nel tentativo di sottrarsi ad una colluttazione, da un'altezza di 7 metri. Il pubblico ministero Antonella Pandolfi ha chiesto la convalida del fermo, ma il Gip non ha ancora deciso. Il fermo si é reso necessario per pericolo di fuga dell'indiziato.