Live Sicilia

TERREMOTO

Si dimette intero ufficio presidenza grandi rischi


VOTA
0/5
0 voti

aquila, grandi rischi, sentenza, terremoto, Dall'Italia e dal Mondo
ROMA -  L'intero ufficio di presidenza della Commissione Grandi Rischi ha rassegnato le dimissioni al presidente del Consiglio all'indomani della sentenza del Tribunale dell'Aquila. 'Non vedo le condizioni per lavorare serenamente', ha detto il presidente, il fisico Luciano Maiani. In mattinata anche le dimissioni del direttore dell'ufficio rischio sismico del Dipartimento della Protezione Civile, Mauro Dolce. Sotto choc la comunità scientifica internazionale e altrettanto la stampa. Sulla sentenza il j'accuse del mondo politico italiano: 'Mi auguro che venga corretta in secondo grado', auspica Fini. E Casini, 'assurdo condannare gli scienziati, si rende giustizia alle vittime del terremoto punendo chi ha costruito delinquentemente'. Per Cicchitto la sentenza  ' e' aberrante'. Non la pensa allo stesso modo l'Idv: 'La scienza dà ragione ai magistrati '.