Live Sicilia

PIAZZA ARMERINA

Trasporto di rifiuti tossici
Fermato un ventiseienne


Un ventiseienne di Piazza Armerina, Samuele Lo Bartolo (nella foto), è stato arrestato ieri dai carabinieri per raccolta e trasporto di rifiuti tossici senza autorizzazione.

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, enna, piazza armerina, rifiuti, sicilia, tossici, trasporto, Enna

PIAZZA ARMERINA (ENNA)
- Un giovane di Piazza Armerina è stato fermato nella serata di ieri per raccolta e trasporto di rifiuti tossici. Samuele Lo Bartolo, 26enne residente  di Piazza Armerina già noto alle forze dell'ordine, trasportava infatti con il suo Fiat Fiorino un'ingente quantità di rifiuti (250 kg, ndc) nella città dei mosaici senza la relativa autorizzazione.I carabinieri del nucleo antidroga, insospettiti dal carico presente sull'autovettura di Lo Bartolo, fermavano dunque il ragazzo ponendo sotto sequestro l’autocarro Fiat Fiorino contenente i rifiuti pericolosi. L’arrestato, a conclusione dell’attività investigativa, è stato rilasciato scarcerato in attesa del giudizio da parte delle autorità competenti.